I NOSTRI FIORI NEL MESE DI MAGGIO

I NOSTRI FIORI NEL MESE DI MAGGIO

Il giardino di maggio è ricco di colori e profumi che ti accompagneranno per tutta l’estate, arrivando anche ad autunno inoltrato. Il calendario dei lavori da fare in giardino durante questo mese dà veramente tanta soddisfazione perché il duro lavoro sarà ripagato poi con prati verdi e aiuole fiorite.
Per prima cosa libera le tue piante definitivamente da tutte quelle coperture dell’inverno, via i teli di tessuto non tessuto, via le pacciamature e i sacchi di juta, via le piantine nascoste dentro le stanze, i garage e i sottoscala. Il pericolo delle temute gelate notturne è davvero passato, e quindi approfittane per far respirare a pieni polmoni le tue piante ormai rinchiuse da troppo tempo.
Le piantine che hai fatto crescere in semenzaio sono pronte per essere messe a dimora in giardino o in un vaso più grande. Tra tutte le piante prediligi quelle a fioritura estiva che ti consentiranno di avere colore fino ad autunno inoltrato.
Puoi scegliere anche delle piante che sono già cresciute e fiorite come ad esempio le rose oppure il glicine e il gelsomino che proprio a maggio danno il massimo nella loro bellissima fioritura.
Ricordati di lavorare e aggiungere del concime organico al terreno prima di porre a dimora qualsiasi pianta, questo aiuterà nella fioritura successiva. Annaffia le piante nelle primissime ore del mattino o nelle ore serali.
Fai attenzione alle rampicanti, è proprio questo il periodo in cui potarle leggermente per dar loro la giusta dimensione ed evitare che si diramino ed espandano in luoghi indesiderati, per evitare che si infettino i rami tagliati puoi proteggerli dopo la potatura con del mastice rinforzante.

Maggio è davvero fertile per la crescita delle piante, ma sfortunatamente lo è altrettanto per l’avvento dei parassiti. Ricordati infatti che questo è il periodo di massima intensità sia per l’attacco di parassiti animali (come afidi, cocciniglia ozziorinco) che fungini (come mal bianco e ticchiolatura). Non indugiare quindi nell’usare antiparassitari specifici

Chiudi il menu